mercoledì 2 settembre 2015

L'artista che sottopone le sue foto agli agenti chimici che contaminano l'ambiente

Toccare con mano gli effetti dell'inquinamento può spingerci ad essere più consapevoli del problema e più attivi nel combatterlo: per questo, il giovane artista americano Brandon Seidler ha scelto di mostrare le conseguenze dell'inquinamento chimico esponendo la pellicola delle foto scattate su siti contaminati all'azione di quelle stesse sostanze che hanno avvelenato l'ambiente. Così è nata la serie di immagini Impure Photography... (continua su greenMe.it)

Nessun commento: